Archivi tag: weekend

✮ Consigli ad arte per il weekend a Torino

Questo weekend torinese sarà caldo. Anzi, caldissimo. Abbiamo  scoperto che ci saranno degli eventi super interessanti e ci  piacerebbe segnalarvene alcuni.

turna_artedesign

☛  Si parte proprio oggi con la nuova edizione di TURNA_lo spazio tra l’arte e il design, che creerà un percorso espositivo en plein air per le vie del Quadrilatero,  dando voce a gallerie, designer e artisti. Organizzata dall’Associazione Culturale AZIMUT e curata da Giuseppe Ghignone per ArteSera Design, la manifestazione proporrà workshop, talk e performance, e si strutturerà attraverso tre mostre (TURNA_in mostra, TURNA_negli spazi e TURNA_a produrre) che esplorano il territorio al confine tra arte e design. Protagonisti saranno gallerie italiane e internazionali, la giovane creatività, interventi site-specific e premi. TURNA  vi  aspetta stasera alle 18.30 con l’inaugurazione in piazza Emanuele Filiberto.

Redazione – www.innamoratidellacultura.it

AccaAtelier

☛ Domani, invece, c’è solo l’imbarazzo della scelta, perché oltre a TURNA che continua fino a domenica, si apre anche la prima edizione di AccaAtelier, una due giorni di studi aperti in centro città per conoscere gli artisti e le loro opere. Organizzato dall’Associazione ACCA di Torino, l’evento ci porterà all’interno degli spazi-laboratorio per vedere dal vivo il percorso creativo che conduce all’ideazione e alla realizzazione di un’opera d’arte. Oltre agli studi in sede, da Vanchiglia a San Salvario, AccaAtelier si è gemellata anche con le reti d’arte internazionali e ospiterà realtà e artisti provenienti da Francia, Portogallo, Argentina e Germania. In più, è stato organizzato anche un tour in bicicletta nel circuito degli atelier che si trovano fuori città. Quando si dice che l’arte è sostenibile… 😉

LOV NIGHT VANCHIGLIA

Last but non least torna anche l’attesissima LOV Night di Vanchiglia, che sempre domani invaderà il quartiere delle meraviglie, aprendo le porte dei suoi studi, dei laboratori e dei negozi perché tutti possano esplorarlo e viverne il fermento culturale. La LOV night è un viaggio alla scoperta dei volti, dei lavori, dei luoghi che sono l’anima di questo quartiere: più che una notte bianca, una notte dalle mille sfumature, costellata di concerti, dj set, inaugurazioni di mostre, esposizioni di lavori, allestimenti scenici, proiezioni e performance di ogni genere.

«Qui siamo tutti matti. Io sono matto. Tu sei matta.»
«Come lo sai che sono matta?» disse Alice.
«Per forza» disse il Gatto: «altrimenti non saresti venuta qui.»

✮ Che dite? C’incontreremo tra una bottega e un’installazione? 😉
Buon weekend a tutti! ✮

Ray Caesar in mostra a Torino

Pillole d’arte

Tra i suoi fan annovera celebrità del calibro di Madonna, Christina Aguilera, Kate Moss, Sir Elton John, Mickey Rourke e Kate Beckinsale.

Il suo nome è Ray Caesar, artista di fama mondiale e leader indiscusso della digital art che, fino ad aprile, sarà protagonista di una grande personale dal titolo “The Trouble with Angels” nei nobili spazi di Palazzo Saluzzo Paesana.

La sua arte viaggia nel tempo, trasformando il passato in presente. Con un immenso potere evocativo, interpreta ed esaudisce i nostri desideri, ricercando per noi luoghi familiari e rassicuranti, svelando angoli segreti e oscuri.

Seducente, misteriosa, suggestiva sono i primi aggettivi che mi vengono in mente per descrivere un lavoro che si avvale di una raffinata e approfondita conoscenza della tecnica digitale. Ho scoperto infatti che Ray Caesar crea le sue figure e la sua realtà attraverso il software 3D Maya, utilizzato per gli effetti di animazione e la realizzazione di videogame. È così che dà vita a scenari scultorei e fantastici, popolati da figure fragili e solo all’apparenza innocenti.

Ray Caesar

In mostra a Palazzo Saluzzo, tra le 20 opere esposte – alcune provenienti da collezioni private e altre di recentissima produzione – è possibile vedere per la prima volta “Mother and Child”, la più grande opera mai realizzata dall’artista. Un lavoro molto commovente…
E ancora, “Fallen” e “La Chambre”, due opere che ultimamente sono apparse anche sui profili Instagram e Facebook di Madonna.

Interessante l’aneddoto secondo cui l’artista avrebbe rifiutato una commissione per la nota pop star americana, che da tempo desidera essere ritratta da Caesar. Forse dietro questa scelta, si cela un grande desiderio di indipendenza che aspira ad un’arte pura e libera da ogni compromesso… Un qualcosa di raro, oggi.

Per un racconto in foto della mostra cliccate qui.

Visitate questa mostra e godetevi un bel weekend d’arte!

La mostra è patrocinata dalla Città di Torino e realizzata in collaborazione con la Dorothy Circus Gallery, che rappresenta l’artista in tutto il Sud Europa.

Pillole d’arte nelle puntate precedenti:

– Abbiamo amato tanto la rivoluzione

– Ron Arad. Let’s Drop It

– Milano Pop. Warhol da urlo a Palazzo Reale